July 10, 2010

Una rivoluzionaria rottura tecnologica

5 comments:

dede said...

magnifico!!!!!

Carla said...

Il libro avrà ancora una lunga vita!!

Elena T. said...

Evviva i libri!! Quelli reali con il profumo della carta stampata, il fruscio delle pagine e il quasi silenzioso scorrere della matita prendendo note a margine!

Anonymous said...

la società moderna è talmente "avanti" che per novità ormai intendiamo un qualcosa di "vecchio"...cmq accendo e confermo che un buon vecchio libro è una cosa impareggiabile ! !

TopGun said...

fortissimo! ahahah