January 10, 2010

Un po' latkes, un po' rösti...

Ieri sera non avevo nessuna idea su cosa fare per cena e allora mi sono fatta ispirare da alcuni blog di cucina che seguo, in particolare dal sito del cavoletto, che ultimamente sto saccheggiando per idee e consigli, dove ho subito copiato questa ricetta. Non la trascrivo perché è davvero semplice e poi vi lascio il piacere (per chi non conoscesse il sito) di perdervi tra le ricette di Sigrid...
Questo post l'ho intitolato un "po' e un po'" perché ne ho fatte una parte solo con le patate (rösti) e un'altra anche con la cipolla (latkes). Si servono con panna acida o con composta di mele.
Ecco il risultato:



4 comments:

chiara71 said...

che profumino anche se è meglio che dopo le feste e i bagordi mi dedichi solo a una bella dieta disintossicante !!

Carla said...

Ciao! In effetti è stato uno strappo alla regola anche per me, ho ripreso a stare attenta dopo le feste... :)

Morgaine le Fée said...

Mi hai fatto tornare indietro ai ricordi migliori dei miei anni bavaresi. E adesso mi viene da pensare che sotto Carnevale, a Monaco di Baviera, fioriranno tutti i possibili tipi di krapfen. :)

Carla said...

Che buoni i krapfen! Ecco, quelli imparerei volentieri a farli... ma forse è meglio di no!! ;)